Un patrimonio sulle spalle – Intervista a Luca De Risi

Il giorno 27 marzo 2018, presso i musei capitolini di Roma, è stato firmato lo statuto dell’associazione denominata “rete italiana delle grandi macchine a spalla” con sigla GRAMAS-Patrimonio culturale in rete, costituita tra le 4 comunità della Rete delle grandi macchine a spalla italiane di Nola, Palmi, Sassari e Viterbo.
L’associazione avrà, tra gli altri, il compito di salvaguardia, valorizzazione, promozione e diffusione della conoscenza delle feste della Rete delle Grandi Macchine a Spalla Italiane, riconosciuta patrimonio culturale dell’umanità dall’Unesco il 4 dicembre 2013 a Baku in Azerbaijan.
Grazie a questa associazione sarà possibile accedere, attraverso progetti mirati, ai fondi ministeriali destinati appunto alla valorizzazione delle nostre Feste.

Presidente dell’associazione è stato eletto, per acclamazione, Raimondo Rizzu, della comunità di Sassari. Nell’ambito della manifestazione organizzata nella Pinacoteca Pietro da Cortona dei Musei Capitolini, dal titolo “Piano di comunicazione della Rete delle grandi macchine a spalla, Patrimonio Unesco dal 2013”, è stato presentato il trailer del film sperimentale realizzato dall’ Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia, dal titolo “Un Patrimonio sulle Spalle”. Per la comunità nolana hanno partecipato, su invito della Fondazione e del Comune i Maestri di Festa del Giglio del Bettoliere, della Barca (Pina Grilletto), del Giglio del Beccaio (Francesco Chiacchiaro), del Giglio del Calzolaio (Raffaele Mauro ) e del Giglio del Sarto (Pino Parisi), i capi paranza (Giuseppe Cutolo, Antonio Franzese, Raffaele Guerriero, Francesco Pollicino), i presidenti delle Associazioni, Compagnia di San Paolino (Luca de Risi), Amiamola (Maria Esposito), Innamorati della Festa (Antonio D’Ascoli), Memorial Luigi Scotti (Stella Scotti), Caciotta boys (Antonio Catenacci), Caciotta girls (Lina Iovino) Contea Nolana (Antonio Napolitano che è anche il referente della comunità nolana), Pro loco (Antonio Del Piano). Presente anche l’assessore Cinzia Trinchese anche per delega del sindaco Geremia Biancardi. Per la Fondazione Festa dei Gigli presente Gaetano Fusco. Nell’ambito della manifestazione organizzata nella Pinacoteca Pietro da Cortona dei Musei Capitolini, dal titolo “Piano di comunicazione della Rete delle grandi macchine a spalla, Patrimonio Unesco dal 2013” è stato presentato il trailer del film sperimentale realizzato dall’ Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia, dal titolo “Un Patrimonio sulle Spalle. In allegato l’intervista al presidente della compagnia di San Paolino, avv. Luca De Risi, il quale ha partecipato a questo importante evento e ci ha voluto raccontare tutte le emozioni vissute nella giornata di martedì scorso.

 

Clicca qui per l’intervista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *