Barca “Divina” 2018, nel segno della fede…

Le maestre di festa della Barca 2018 donano al museo archeologico il busto di san Paolino.

Nella serata di ieri 9 dicembre 2018 ,le maestre di festa della Barca divina 2018 ,hanno voluto concludere l ‘anno che le ha viste protagoniste dalla kermesse dei gigli, donando al museo archeologico il busto di San Paolino, realizzato dall artista Carlo Nappi e che faceva parte del rivestimento della Barca ,condotta peraltro in esposizione presso la Reggia di Caserta nel settembre scorso. Il capo di San Paolino è stato regalato dalle frizzanti maestre di festa della Barca divina 2018 affinchè possa fare d a scenario alle forma per la cartapesta di Nicola Vecchione ,ed è stato collocato  sull‘altare principale della chiesa santa maria la nova ,detta delle cannossiane. Tale chiesa rientra nel complesso del museo archeologico di Nola, il cui direttore è il dotd. Giacomo Franzese. Si tratta di una chiesa, eretta verso il 1800, dove fino al terremoto del 1980 ospitava le suore cannossiane e relativo convento e scuola materna e primaria. Tuttavia, il rovinoso terremoto del 23 novembre del 1980 lesionò gravemente la chiesa che fu parzialmente abbattuta per motivi di sicurezza. Resta di questa chiesa solo l ‘altare maggiore . Oggi viene  adibita a spettacoli teatrali all’aperto e a mostre .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *