Barra 2019, al via IL PREMIO ZUFACCHI…

Durante l’ultima riunione del 25 marzo 2019, i membri dell’Associazione SavioGroup hanno deciso per maggioranza di voti, di istituire il Premio Zufacchi, per la festa dei gigli di Barra 2019.

Il premio, ha lo scopo di voler premiare, quei testi di canzoni, che possano in qualche modo assomigliare alle melodie tradizionali, che i vecchi poeti hanno scritto, riportando alla luce un premio che a Barra fino agli anni 90, era consueto assegnare, e che pian piano, fù tralasciato, con esso sono stati tralasciati, molti modi di scrivere e comporre la musica dei gigli, unica nel suo genere, facendo spazio alle nuove canzoni, che molto spesso hanno poco a che vedere con la poesia e la storicità.

Quindi, coinvolgerà giovani compositori ma anche veterani della festa che si contenderanno l ‘ambito premio, in memoria del poeta barrese, Alfonso Zufacchi, conosciuto per aver composto bellissime melodie non solo nella sua città natale, appunto Barra, ma anche a Nola e a Brusciano.

A tale riguardo, l ‘associazione SavioGroup, nominerà una  commissione, formata da musicisti e poeti appartenenti alla tradizione musicale, con il compito di  valutare e giudicare gli elaborati musicali prodotti, durante l‘anno e consegnati entro fine luglio, nel quale sarà assegnato il premio.

La giuria avrà come giudici i signori: Romano Marino, Gino Napolitano, Feliciano Natalizio, Pompeo Centanni e Angelo Renzi, nomi  di tutto rispetto nel contesto musicale e poetico dei gigli.

Il Premio verrà giudicato dai suddetti, e valuterà le canzoni che parteciperanno alla festa di Barra del 2019, attraverso alcuni parametri che noi abbiamo deciso con molta cura valutando quelli presenti nelle canzoni storiche della festa dei gigli. Questo nobile ed importante premio, ha come secondo scopo, quello di sensibilizzare, chi lo realizza e chi lo ascolta per far sì che ci sia una miglioria nella qualità delle future canzoni e per ritrovare quello spessore culturale che i nostri avi, ci hanno lasciano.

1 pensiero su “Barra 2019, al via IL PREMIO ZUFACCHI…

  1. Nobile e gradevole iniziativa, in ricordo di quelli che ritengo dei veri poeti della festa barrese: Eduardo Napolitano fu Luigi, Ferdinando Palumbo, Salvatore Armenio, Pasquale Ascione e Alfonzo Zufacchi. Ho il piacere di avere nel mio archivio le loro ineguagliabili poesie, capolavori che non si scrivono più, pertanto ben venga questa lodevole manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *