Brescello si prepara ad accogliere la città di Nola

Sono in atto i preparativi per ospitare una delegazione della città bruniana che si recherà il 14 settembre nella città di Brescello (RE) per far conoscere alla popolazione locale la Festa dei Gigli di Nola.

 

Sarà infatti trasportato un giglio che ballerà per le vie di Brescello, famoso poiché scenario  degli indimenticati films di Don Camillo e Peppone.

Ad organizzare questa simpatica e originale trasferta otto nolani, capeggiati da Carlo Fiumicino, nolano doc ma emigrato al nord per motivi di lavoro. Tale evento, promosso dall’Associazione Festa Eterna di Nola che da anni ha sposato il progetto Mamma Nola, ha lo scopo di promuovere la millenaria Festa dei Gigli in onore di San Paolino al fine di dare vita ad un intenso scambio culturale senza precedenti tra Brescello e Nola.

Questo avvenimento si avvale del gratuito patrocinio del Comune di Nola e della Fondazione Festa dei Gigli, e per la prima  volta approda  in una città del nord dopo varie trasferte compiute nelle città di Assisi nel lontano 1979, a Roma nel 2007, ad Avellino nel 1993, a Giffoni nel 2012 e Caserta nel 2018.

La macchina  organizzatrice è a lavoro da svariati mesi e si avvale del seguente staff: la costruzione del giglio è affidata alle sapienti mani  della Bottega d’arte Gruppo N.A.L di Giuseppe Napolitano; i cantanti sono: Rosario Caccavale, Paolino Di Somma ed Armando Della Pia, la musica Forino’s band del maestro Franco Forino e l‘impianto audio Nola Sound 2 di Pino Parisi.

L’obelisco, che danzerà sulle note della canzone “Sul grande fiume” di Feliciano Natalizio ed Armando Della Pia, avrà il rivestimento del Giglio del Fabbro  2019 e sarà trasportato dalla paranza nolana “I cullatori”. Saranno poi esposte a Brescello le  opere e sculture realizzate dal maestro Leopoldo Santaniello.

Lo staff FestadeiGiglibySavioGroup augura a Carlo Fiumicino e al suo staff un grande in bocca al lupo per la loro lodevole iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *