I facchini di Viterbo omaggiano Nola

In occasione della loro venuta in città per omaggiare la Festa dei Gigli di Nola in onore di San Paolino, i Facchini della Macchina di Santa Rosa di Viterbo hanno deciso di  creare un simpatico gemellaggio con la corporazione del giglio del Salumiere cullata dalla paranza Simpatia di Ciccio Chiaravalle. Un gesto di fratellanza e di unione tra due città legate dall’importantissimo sigillo Unesco che impreziosisce ancora di più la storia di due città che hanno in comune il trasporto di una macchina da festa; i gigli di Nola e la macchina di Santa Rosa. I facchini viterbesi già nella mattinata di questa calda domenica di fine Giugno hanno  posto la loro spalla sotto al giglio per ballarlo in piazza Duomo con allegria e  con forza d’animo, esortati dalla musica di Giorgio Tranquilli e dai canti festosi che hanno accompagnato le prime alzate del giglio del Salumiere. Questo gemellaggio continuerà anche per la ballata pomeridiana sempre con questa corporazione. In bocca al lupo ai facchini di Santa Rosa e al loro staff per una splendida festa nolana.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *